Prestiti a cattivi pagatori

I Prestiti a Protestati sono prestiti pensati per coloro che non riescono ad ottenere finanziamenti in seguito a disguidi finanziari.

In situazioni di emergenza, può capitare che non si riesca a far fronte a spese che servono a ricoprire posizioni debitorie nei confronti di istituti privati, enti pubblici o persino verso persone fisiche.

I più sfortunati (spesso anche per piccole cifre) si ritrovano iscritti nei Registri dei Cattivi Pagatori o addirittura in quelli che racchiudono i protestati.

In queste condizioni chiedere e dunaue ottenere un ulteriore prestito personale è praticamente impossibile se prima non viene sanata la posizione debitoria nei confronti dei propri creditori.

Tuttavia oggi sono disponibili tipologie di prestito che, senza troppa difficoltà ma rispettando alcuni parametri, consentono di poter accedere a un nuovo finanziamento.

La cessione del quinto e il prestito delega sono due forme di accesso al credito molto utilizzate per ovviare alla posizione di cattivo pagatore o protestato.

Prestiti a cattivi pagatoriultima modifica: 2009-04-18T13:22:05+02:00da ninellino
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento